Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Casa Euro Taranto sfida la capolista Montegranaro

Sabato 9 Aprile 2016

Il Cus Jonico ospita al PalaMazzola la prima della classe ulteriormente rinforzata dall’arrivo di Serino. Malfatti: “Loro saranno ‘arrabbiati’ ma noi siamo in un buon momento”

Rinfrancata dalla prima vittoria esterna della stagione Casa Euro Basket Taranto prova l’impresa domani, domenica 9 aprile, quando al PalaMazzola sarà di scena la Poderosa Montegranaro che comanda il girone D della Serie B all’alba della 28° giornata di campionato.

Torneo che non ha ancora emesso nessun verdetto, sia in testa che in coda, quando siamo a 3 giornate dalla fine della regular season. Il Cus Jonico, come detto, arriva alla sfida di domenica, con una vittoria importante, la prima e sospirata lontana dalle mura amiche questa stagione, nello scontro diretto a Mola. A tastare il polso dei rossoblu le parole di Luca Malfatti: “Ci siamo tolti sicuramente un peso vincendo la prima gara in trasferta, adesso dobbiamo confermarci anche se non sarà facile contro la prima in classifica. Servirà massima concentrazione perché loro vengono dall’aver perso una partita dopo un filotto importante che li ha riportati in vetta solitaria. Sicuramente cercheranno di metterla sia sul fisico che sulla tecnica e chiudere per cercare di scavare il gap già nei primi due quarti, noi dovremmo essere bravi a restare in partita fino alla fine, a quel punto tutto può succedere”. Il centro toscano classe ’90 parla poi della singolare situazione di classifica di Casa Euro sospesa ancora, come tutte le sue dirette avversarie, tra salvezza e playout: “Non è ancora deciso niente, quindi non bisogna fare calcoli. Sappiamo che abbiamo tre partite, dobbiamo fare il maggior numero di punti, così facendo se non sarà salvezza diretta sappiamo di poter arrivare ai playout col fattore campo dalla nostra parte. Sarebbe importante lo stesso ma la lotta è serrata. Ci stiamo preparando bene, ad ogni eventualità”.

La Dino Bigioni Shoes Montegranaro invece arriva a Taranto per riprendere la marcia interrotta dalla sconfitta contro Falconara domenica scorsa. La Poderosa che viaggia verso lo Ionio si è regalata un ultimo pezzo da novanta da aggiungere alla collezione di coach Steffè: Davide Serino, esperto lungo, arrivato martedì da Napoli che si è allenato regolarmente per tutta la settimana e sarà quindi a disposizione di coach Steffè, così come tutto il resto di un roster diventato ancora più ricco sia per quantità che per qualità.

A tifare Cus Jonico sugli spalti del PalaMazzola, al di là delle ingerenze e del menefreghismo del calcio, si spera ci sia il numero più alto di tifosi e appassionati a cominciare dai ragazzi dell’Istituto Plateja che Potì e compagni hanno incontrato in settimana. Per loro, come per tutti, vale l’appuntamento domenica alle ore 18 per la palla a due al PalaMazzola. Arbitri del match: Marco Leggiero di Lecce e Antonio Bartolomeo di Cellino San Marco (BR).

DIRETTA RADIO - Notizia positiva per i numerosi tifosi fuorisede del Cus Jonico. Per la partita di domenica prossima casalinga contro Montegranaro, una radio locale marchigiana ha previsto la radiocronaca diretta del match, che sarà possibile ascoltare anche in streaming su www.smilechannel.net

CASA EURO TA-MONTEGRANARO SU STUDIO 100TV - La differita di Casa Euro Basket Taranto-Poderosa Montegranaro, 28° giornata del campionato di Serie B 2015/2016 di pallacanestro sarà trasmessa da Studio 100 Tv, media partner del Cus Jonico Taranto, martedì pomeriggio subito dopo la fine del tg sportivo 100 Sport, a partire dalle 15.10 circa.

La storica emittente tarantina, da sempre vicina alle sorti del calcio rossoblu, ed in passato al fianco del Cras Basket Taranto nelle sue storiche imprese tricolori, darà la possibilità a tutti i tifosi, appassionati e non, di seguire la stagione della squadra di coach Putignano con la differita delle partite di campionato affidata alla telecronaca di Umberto Pavone col commento tecnico di Toni Cappuccio.

Studio 100 Tv è visibile sul canale 15 e 187 del digitale terrestre e in streaming live sul web al sito www.studio100.it, su iPad, iPhone e Android. Non mancate!

5X1000 AL CUS JONICO -  Come ogni anno l’A.D. Cus Jonico Basket rientra tra le associazioni sportive dilettantistiche alle quali può essere destinato l’addizionale IRPEF, comunemente conosciuta come “5 per mille”. Per sostenere le tante iniziative, come il “Progetto Giovani” portato avanti con gli amici della Virtus Pallacanestro, basta firmare, sulla dichiarazione dei redditi (CUD, 730, Modello Unico), nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille, sul primo riquadro (sostegno onlus, ass. promozione sociale, ass. riconosciute D.Lgs. 460/97, e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE), completando nella riga sottostante con il numero del codice fiscale dell’A.D. Cus Jonico Basket: 80017930738.