Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Cus Jonico Taranto, novità minibasket nel Progetto Giovani

Giovedì 24 Dicembre 2015

Buon riscontro alla scuola Viola dei corsi di minibasket tenuti dall’istruttrice Maddalena Ruggieri e coordinati dal prof. D’Avossa. La prima squadra Cus ha incontrato i piccoli.

Una quindicina di bambini ad accompagnare Potì e compagni nel loro ingresso contro Mola. Lo faranno di nuovo i piccoli del “centro minibasket Cus Jonico” sperando di portare altrettanta fortuna nel match di domenica prossima, 27 dicembre, contro l’Ambrosia Bisceglie al PalaMazzola. Intanto i giocatori rossoblu hanno ricambiato la visita incontrando i loro “piccoli fratellini” in un clima natalizio e festoso.

Un’idea nata quasi per caso sull’onda della passione per il basket che accomuna il presidente Sergio Cosenza, il dirigente responsabile Roberto Conversano e Maddalena Ruggieri instancabile istruttrice con il basket nella testa e nel cuore, anche nelle mani e nei piedi quando calca il parquet con gli irriducibili “ex” della squadra Baskettando…per caso!

Tutto è cominciato con il progetto scuola portato avanti presso la scuola Cesare Giulio Viola da cui è nata la voglia di approfondire il gioco del basket per i più piccoli. Qui, grazie all’apporto del professor Giancarlo d’Avossa, istruttore nazionale minibasket e responsabile del centro minibasket, è stato creato un corso ad hoc per bambini dai 5 ai 12 anni e le adesioni non sono mancate.

“In mattinata facciamo attività motoria col progetto scuola – spiega Maddalena Ruggieri – ed è lì che abbiamo dato le prime nozioni anche di mini basket, poi a fine ottobre abbiamo pensato di creare proprio un corso di mini basket che in poco tempo ha raggiunto una ventina di iscritti. Non vogliamo fare concorrenza a nessuno – precisa l’istruttrice – ma sono dell’idea che più si è, meglio è: maggiori sono le alternative migliore è la conoscenza della bellezza del basket, l’avvicinamento e la crescita delle future generazioni”. Per info quindi contattare il numero 3475338815.

L’iniziativa rientra nel Progetto Basket Giovani che il Cus Jonico Taranto porta avanti da tempo.

 

Intanto domenica 27 dicembre al PalaMazzola, ore 18 (biglietti in vendita) sarà di scena l’Ambrosia Bisceglie. Sarà l’occasione per ricordare Peppe Sportelli una figura importante della pallacanestro tarantina a cui sono stati intitolati gli uffici del Cus Jonico al PalaMazzola. Proprio la società del presidente Sergio Cosenza, amico di tante battaglie per il basket ionico di Sportelli, dedicherà l’intervallo di Casa Euro-Bisceglie, alla figura di Peppe. Sarà un’occasione speciale per rivedere in campo tanti veterani della pallacanestro nostrana racchiusi nell’Old Cus, basket per gioco e per passione.