Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Cus Jonico, un altro ritorno: Diciolla preparatore atletico

Giovedì 13 Giugno 2019

La famiglia del Cus riabbraccia un altro tassello con la sua esperienza e la sua professionalità curerà i muscoli e la mente della squadra di coach Olive: “Torno con grande entusiasmo”

 

Continua incessante il lavoro dei dirigenti del Cus Jonico in vista della prossima stagione. Anche se lontano l’inizio del prossimo campionato appare più vicino quello della preparazione pre season. Ed allora ecco che il sodalizio rossoblu riempie la slot alla voce “preparatore atletico”. In realtà si tratta di un gradito ritorno nella famiglia Cus Jonico, stiamo parlando di Giuseppe Diciolla che ha ricoperto l’incarico per due anni in serie B dal 2014 al 2016.

Una persona ultraqualificata con un innumerevole sfilza di attestati, qualifiche e specializzazioni conseguite in anni di studio e lavoro intenso che lo hanno portato nelle più importanti palestre e campi sportivi del territorio, anche a livello nazionale: Personal Trainer ISSA ITALIA; Docente corsi A.S.C.; Preparatore Fisico Nazionale APFIP; ReSonance Coach Sport; Preparatore Atletico U.I.P.A.S.C.; Mental Coach Sportivo P.N.L. Nel suo curriculum oltre ai due anni col Cus Jonico, sei al fianco della società satellite Virtus Pallacanestro Taranto e poi tanti atleti tarantini e non che hanno affinato la muscolatura con lui a cominciare dalla campionessa di salto con l’asta Francesca Semeraro.

Sarà lui da fine agosto-inizio settembre a prendersi cura dei muscoli dei ragazzi di coach Olive in vista della prossima stagione ma non solo dal momento che Diciolla si occupa anche dell’aspetto psicologico-motivazionale ricoprendo la figura di mental coach sempre più indispensabile nello sport ad alto livello.

Peppe, come lo chiamano tutti, è pronto a rituffarsi nel basket targato Cus: “Impossibile dimenticare i due anni di emozioni passati in serie B con il Cus Jonico e i sei con la Virtus. Il basket mi ha dato tanto così come la famiglia VirtCus, così quando Roberto Conversano mi ha proposto di tornare abbiamo subito trovato un’intesa, la stessa lunghezza d’onda che ha contraddistinto i primi approcci con coach Olive per capire le sue esigenze sul lavoro da svolgere in vista del prossimo campionato”.

 

5X1000 AL CUS JONICO -  Come ogni anno l’A.D. Cus Jonico Basket rientra tra le associazioni sportive dilettantistiche alle quali può essere destinato l’addizionale IRPEF, comunemente conosciuta come “5 per mille”. Per sostenere le tante iniziative, come il “Progetto Giovani” portato avanti con gli amici della Virtus Pallacanestro, basta firmare, sulla dichiarazione dei redditi (CUD, 730, Modello Unico), nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille, sul primo riquadro (sostegno onlus, ass. promozione sociale, ass. riconosciute D.Lgs. 460/97, e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE), completando nella riga sottostante con il numero del codice fiscale dell’A.D. Cus Jonico Basket: 80017930738.