Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Casa Euro Taranto, Orlando: “Abbiamo dimostrato di esserci”

Martedì 12 Aprile 2016

La sconfitta contro la capolista Montegranaro vista dal pivot del Cus Jonico: “Loro avevano più rotazioni, noi Potì a mezzo servizio, altrimenti… Crediamo nella salvezza ai playout”

I suoi 25 punti col 67% da due e da tre hanno fatto “tremare” la corazzata Montegranaro. Salvatore Orlando è stato uno degli ultimi ad arrendersi domenica scorsa nel match perso, a testa alta, da Casa Euro Basket Taranto con la prima della classe ancor di più rinforzata dall’arrivo di Serino. Proprio dalla panchina lunga ospite parte l’analisi del ko da parte del pivot rossoblu: “Sicuramente quello delle rotazioni è un fattore che è risultato decisivo ai fini della nostra sconfitta. Loro avevano dieci giocatori interscambiabili, il loro coach continuava a ruotarli ed erano sempre freschi. Ovviamente la cosa ha inciso perché ogni volta che facendo uno sforzo ci avvicinavamo poi pagavamo un po’ di lucidità. Inoltre il nostro capitano, Potì, non era stato bene e non ha potuto dare il suo solito contributo altrimenti il colpaccio poteva anche scapparci anche perché nel finale loro hanno avuto un po’ paura di perderla secondo me perché li siamo stati sempre addosso, nel gioco e nel punteggio”.

Orlando analizza i risvolti di questa sconfitta diversa da molte altre anche per le ripercussioni presenti e future sulla classifica e sulla post season: “Abbiamo dimostrato di esserci, fisicamente e mentalmente. I risultati di domenica e la classifica parlano abbastanza chiaro, i playout sono una realtà della quale non dobbiamo avere paura perché siamo in grado di salvarci lavorando come stiamo facendo in settimana. Ma prima dobbiamo fare punti in queste due prossime partite che chiudono la regular season a cominciare da Bisceglie (sarà l’ex di turno, ndr) reduce da due ko di fila. Solo così potremmo essere sicuri del fattore campo dalla nostra parte”.

5X1000 AL CUS JONICO -  Come ogni anno l’A.D. Cus Jonico Basket rientra tra le associazioni sportive dilettantistiche alle quali può essere destinato l’addizionale IRPEF, comunemente conosciuta come “5 per mille”. Per sostenere le tante iniziative, come il “Progetto Giovani” portato avanti con gli amici della Virtus Pallacanestro, basta firmare, sulla dichiarazione dei redditi (CUD, 730, Modello Unico), nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille, sul primo riquadro (sostegno onlus, ass. promozione sociale, ass. riconosciute D.Lgs. 460/97, e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE), completando nella riga sottostante con il numero del codice fiscale dell’A.D. Cus Jonico Basket: 80017930738.

 

SERIE B CITROËN GIRONE D

Classifica: Dino Bigioni Shoes Montegranaro 48, Allianz Pazienza San Severo 46, Sandretto Falconara 44, Globo Infoservice Campli 42, Amatori Pescara 40, We're Basket Ortona 34, Goldengas Pallacanestro Senigallia 26, Quarta Caffè - MD Discount Monteroni 26, Ambrosia Bisceglie 24, Ecoelpidiense Stella Basket P.S.Elpidio 24, Etomilu Giulianova 20, Virtus Valmontone 18, Bcc Generazione Vincente Vasto 16, Casa Euro Bk Taranto 16, Dueesse Basket Martina 14, Geofarma Mola New Basket 2012 10 

Prossimo turno (29^ giornata, quattordicesima di ritorno 17/04/16 18:00): 

Etomilu Globo Giulianova-We're Basket Ortona 16/04/16 18:30

Dino Bigioni Shoes Montegranaro-Amatori Pescara

Ambrosia Bisceglie-Casa Euro Bk Taranto

Virtus Valmontone-Bcc Generazione Vincente Vasto

Ecoelpidiense Stella Basket P.S.Elpidio-Dueesse Basket Martina

Geofarma Mola New Basket 2012-Goldengas Pallacanestro Senigallia

Globo Infoservice Campli-Quarta Caffè MD Discount Monteroni

Sandretto Falconara-Allianz Pazienza San Severo