Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Cus Jonico e Virtus TA, classe 97…classe di ferro

Sabato 16 Luglio 2016

Cus Jonico e Virtus TA, classe 97…classe di ferro

I giovani Conte, Stola, Fortunato, Pannella e De Bellis hanno raggiunto la maturità e si preparano alle nuove sfide del futuro, in campo e nella vita

 

Una vittoria importante ma stavolta il basket non c’entra. Almeno non direttamente. I giovani classe 97 del Cus Jonico Basket Taranto e della Virtus Pallacanestro Taranto hanno brillantemente superato gli esami di maturità conseguendo proprio in questi giorni il diploma: si tratta di Gianmarco Conte, Paolo De Bellis, Andrea Fortunato, Gianluca Pannella e Nanni Stola in rigoroso ordine alfabetico. A loro le felicitazioni e le congratulazioni da parte delle rispettive dirigenze consociate nel “Progetto Giovani”. Tutti e 5 in questi anni sono stati una colonna portante della Virtus che ha fatto incetta di tornei a livello giovanile conquistando la promozione in Serie D due anni fa conservando la categoria nella scorsa stagione. Sempre loro hanno fatto parte integrante del roster del Cus Jonico arrivando a giocare minuti importanti nei campionato di Serie B che da tre anni la società del presidente Cosenza sta portando avanti. Oltre che giocare il primo, storico, campionato under 20 a cui Taranto ha partecipato sotto l’egida Cus Jonico. Sempre un punto di riferimento, un esempio per tutti i bambini del minibasket, della cantera orange-rossoblu.

Ora per loro si apre una fase nuova della vita, forse anche cestistica. Fortunato e Stola hanno già “staccato” il pass per importanti Università quali rispettivamente la Bocconi di Milano e il Politecnico di Torino. A loro come agli altri Cus e Virtus augurano il meglio, per loro ci sarà sempre un posto in campo. Classe ’97, classe di ferro.