Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Casa Euro Taranto alla Vibrotek Volley: “Vieni al PalaMazzola”

Mercoledì 30 Settembre 2015

Il Cus Jonico “offre casa” alla squadra del presidente Di Giuseppe “sfrattata malamente” dal PalaSport di Leporano dopo una decisione improvvisa del Comune

Gli “amici” non si dimenticano, specie nel momento del bisogno. Casa Euro Basket Taranto e Vibrotek Volley, le due società di punta del territorio per pallacanestro e pallavolo, nemmeno un mese fa hanno condiviso il palco del premio “Atleta di Taranto 2015/2016”. Ed è proprio in virtù di una innata condivisione di passione, motivazione e sacrifici nel fare sport, che il Cus Jonico Basket Taranto, in qualità di gestore del PalaMazzola, nella persona del presidente Sergio Cosenza e della dirigenza tutta, mette a disposizione gli spazi necessari nel palazzetto tarantino affinchè la Vibrotek Volley possa continuare la propria attività sportiva. Cioè la partecipazione all’imminente campionato maschile di serie B2, conquistata la scorsa primavera, ma ora seriamente in pericolo dopo il provvedimento adottato dall´Amministrazione comunale di Leporano che, (con ordinanza numero 58 dell 22 settembre scorso), ha intimato all´ASD Club degli Amatori Volley lo sgombero del palazzetto locale e, quindi la risoluzione della convenzione stipulata il 2 agosto 2011 che affidava proprio al presidente Antonio Di Giuseppe ed alla sua società sportiva la gestione della struttura.

“Sappiamo cosa vuol dire prendere una struttura in gestione, rimetterla in funzione, cercare di promuoverla, lo abbiamo fatto col PalaMazzola – dice il presidente Sergio Cosenza – e poi rischiare di perderla da un giorno all’altro senza avere continuità. Per questo, dopo aver parlato anche con il presidente della Fipav Taranto, De Luca, agli amici della Vibrotek e al “collega” Di Giuseppe offriamo alcune ore del PalaMazzola perché non esiste minimamente che la sua squadra non possa giocare il prossimo campionato”.