Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Casa Euro Taranto con fiducia a Mola

Sabato 2 Aprile 2016

Dopo la sosta pasquale il Cus Jonico torna a giocare in trasferta, si va nel barese in uno scontro diretto. Capitan Potì: “Pensiamo partita per partita, nulla è ancora scritto”

Torna il campionato di Serie B girone D e torna in viaggio Casa Euro Basket Taranto che dopo la sosta di Pasqua gioca domani, domenica 3 aprile, la 27° giornata, a Mola di Bari contro la Geofarma. Sarà ancora scontro diretto per i rossoblu tra due squadre invischiate in zona retrocessione/playout. Da qui alla fine mancano 4 partite e tutto è ancora in gioco, dalla salvezza diretta al baratro della C.

Che ovviamente il Cus Jonico vuole evitare, per questo testa bassa e il solito duro lavoro in settimana agli ordini di coach Putignano sperando che il parquet molese restituisca i frutti dell’impegno che Potì e compagni stanno profondendo in questo rush finale di una stagione per tanti versi sfortunata.

E proprio il capitano a prendersi la responsabilità di “leggera” la prima delle ultime 4 battaglie in regular season: “Sappiamo che andiamo in casa loro, sono una buona squadra, hanno anche da poco cambiato allenatore e non sarà facile ma tecnicamente e psicologicamente siamo in grado di fare una partita di spessore, l’abbiamo preparata bene, per fare male nei loro punti deboli e limitare i danni nei loro punti forti”. Potì non traguarda nessun obiettivo in particolare se non quello di pensare day by day: “Lo sappiamo, ci sono in ballo i playout così come retrocessione e salvezza diretta ma in questo momento dobbiamo pensare solo a Mola perché siamo consci che con 4 partite ancora da giocare nulla è deciso, nel bene e nel male. Da lunedì penseremo a Montegranaro, in casa abbiamo sempre fatto bene quest’anno anche con le grandi. Però ripeto, possiamo e dobbiamo vincere domenica, il resto verrà dopo”.

La formazione pugliese, infatti, occupa l’ultima posizione della classifica del girone in coabitazione con Martina Franca a quota 10 punti, frutto di 5 vittorie e 21 sconfitte. Proprio prima della sosta il cambio in panchina con l’arrivo di coach Miriello, arrivato a sostituire Massimiliano Cazzorla, che ha esordito perdendo con onore a domicilio della capolista Montegranaro: "Ionici più esperti, noi dovremo metterci freschezza atletica" le parole del tecnico in vista di domenica. Ma la Geofarma ha anche quantità e qualità: Nicola Bastone viaggia oltre i 20 punti di media a partita e poi la guardia Francesco Didonna e ad Emanuele Musci, l’uomo d’area. Buone anche le rotazioni: i due play Emanuele Calò e Federico Angelini, le ali Antonello Pavone e Matteo De Leone mentre l’ultimo mercato ha riservato l’arrivo di Gianmarco Sorrentino, prelevato da Formia in C per sostituire Davide Biasich, passato a Falconara da qualche settimana.

Palla a due, domani domenica 3 aprile, alle ore 18 al PalaPinto di Mola di Bari che per l’occasione sarà a ingresso gratuito. Arbitri della partita: Dario Lombardo di Trapani e Giuseppe Antonio Giordano di Gela (CL).

MOLA-CASA EURO TA SU STUDIO 100TV - La differita di Mola-Casa Euro Basket Taranto, 27° giornata del campionato di Serie B 2015/2016 di pallacanestro sarà trasmessa da Studio 100 Tv, media partner del Cus Jonico Taranto, martedì pomeriggio subito dopo la fine del tg sportivo 100 Sport, a partire dalle 15.10 circa.

La storica emittente tarantina, da sempre vicina alle sorti del calcio rossoblu, ed in passato al fianco del Cras Basket Taranto nelle sue storiche imprese tricolori, darà la possibilità a tutti i tifosi, appassionati e non, di seguire la stagione della squadra di coach Putignano con la differita delle partite di campionato affidata alla telecronaca di Umberto Pavone.

Studio 100 Tv è visibile sul canale 15 e 187 del digitale terrestre e in streaming live sul web al sito www.studio100.it, su iPad, iPhone e Android. Non mancate!